DETTAGLIO NEWS

REGINE GUERRIERE MITO O REALTA? 05/03/2019
A pochi giorni dall'8 marzo, giornata dedicata alla riflessione sul Mondo Femminile, poniamo ai nostri Soci e Lettori un quesito di carattere storico: la vicenda delle Amazzoni è davvero solo un mito? E soprattutto, è esclusivamente a questo popolo che si lega l'idea di donne combattenti, di sovrane guerriere che hanno guidato eserciti e sovvertito l'ordine costituito delle società patriarcali, che le relegava a ruoli subalterni e di certo non gloriosi?
Se ci affidiamo alle fonti, da Livio a Svetonio, da Tacito a Plutarco, da Erodoto a Goffredo di Monmouth, sembrerebbe proprio di no: la storia, antichissima e antica (per voler limitare la ricerca), è piena di episodi di sovrane bellicose ed eroiche che hanno condotto straordinarie battaglie, surclassato generali uomini, protetto i propri confini a danno degli invasori o devastato interi paesi provocando la morte di monarchi nemici o il crollo di imperi.
Tutti conoscono la storia di Atshepsut, faraone donna, di Zenobia, regina di Palmira, forse molti sanno delle gesta di Baodicea, o Budicca, regina degli Iceni; ma oltre loro, che dire di Debora, Giudice di Israele, o di Samurramat, prima sovrana assira a governare senza un uomo accanto, o Tomiri, regina dei Massageti, che uccise l'imperatore persiano Ciro il Grande? Che pensare delle gesta di Godit, responsabile del crollo del Regno cristiano di Axum, o di Lagertha, eroina vichinga oggi resa celebre da una nota saga televisiva?
In occasione della Giornata delle Donne, racconteremo una storia diversa, non "alternativa" ma più esaustiva, che vuole strappare all'universo femminile quel clichè romantico di angelo del focolare o santa martire, e ricollocarla a pieno titolo nelle vicende storiche umane. Nel bene come nel male.
Conferenza a cura della Dr.ssa Daniela Paolini, Venerdi 8, h. 17.30, Via di Porta Maggiore 34. Per costi e prenotazioni 3485452064 oppure associazioneathena@gmail.com.
back