MACEDONIA

Seconda metà di Maggio

 

I fasti, i segreti e le meraviglie di un antico regno che, raccolta l’eredità della Grecia, costituì con re Filippo II e suo figlio Alessandro uno dei più grandi imperi del mondo. Un paese selvaggio nel recesso più aspro dei Balcani, dove sorsero città arroccate e potenti e dove si manifestarono gli ultimi barlumi della cultura greca. Dai bellissimi mosaici e palazzi di Pella, l’imprendibile capitale del regno, agli inestimabili tesori della necropoli reale di Vergina, dove gli antichi e valorosi re dei Macedoni escono dalle pagine dei libri di storia manifestandosi nell’arte delle loro oreficerie. Una storia di potere e bellezza che, attraverso i secoli, sopravvisse per tutto il medioevo ancora nel mondo romano e bizantino, manifestandosi nei mosaici e nei marmi delle grandi basiliche.

RICHIEDI IL PROGRAMMA DEL VIAGGIO VIA EMAIL